Olimpiadi Invernali

Pubblicato il : 24/01/2018 09:40:24

 Olimpiadi Invernali

Olimpiadi Coreane 2018

Eccoci puntuali all’appuntamento che si rinnova ogni quattro anni: le Olimpiadi invernali.

È bello partecipare e tutto il mondo può farlo anche se solo da spettatore grazie all’impiego delle moderne tecnologie della comunicazione

A casa nostra come sui campi di gara . . . . . o quasi

Per coloro che come i Pinerolesi ed i Torinesi in genere, ebbero la fortunata occasione di vivere le Olimpiadi di Torino 2006, ogni quattro anni si rivive nella memoria l’eccitazione di quei moment unici.

Dapprima la lunga preparazione durata anni e conclusasi all’ultimo minuto quando dopo un lungo periodo di siccità arrivò un’abbondante e benedetta nevicata a mettere a posto quanto ancora non lo era.

Poi i giorni delle gare in città ed in montagna: splendide competizioni ad altissimo livello impreziosite anche da esaltanti prove delle squadre Italia

Pattinaggio su ghiaccio Torino 2006

Ed infine come non ricordare a conclusione delle gare le premiazioni in piazza Castello sotto una meravigliosa nevicata promozionale per il Piemonte in tutti i paesi collegati via televisione.

Abbiamo dato una splendida immagine dimostrando così cosa sappiamo fare: ricordiamocelo  sempre.

Valli Olimpiche Torino 2006

Possiamo vivere con la neve perché siamo abituati ed attrezzati: nelle nostre case viviamo il confort del calore dei nostri soffici piumini e delle nostre tradizionali coperte di lana, avvolti nel tepore di questi complementi di arredo; il freddo non ci fa paura ed il ghiaccio ci serve per giocare … anche a curling. Con questo spirito ci apprestiamo questa volta ad assistere alle gare delle Olimpiadi Coreane nel caldo confort della nostra casa circondati dalle cose a noi più familiari negli accoglienti locali della cucina, del soggiorno, della stanze da letto e da bagno.

Per questa volta, ci sia concesso, ma prossimamente chissà che non si torni ad essere protagonisti?

Condividi

Aggiungi un commento

 (con http://)